Paolo Catuogno WebDesign & Photography

Google Analytics e Web Site Optimizer

Google Analytics e Google Website Optimizer sono due tra i più validi strumenti di analisi per il tuo sito internet. Capiamo meglio come funzionano e qual è il loro ritorno:

Puoi monitorare le visite sul tuo sito.

Google Analytics

Permette di scoprire da quale zona geografica provengono i tuoi clienti e sapere quanto frutta il tuo traffico derivante dalle campagne pay per click che effettui.

Il tuo sito internet deve essere accattivante, fornito di contenuti ma soprattutto funzionale quindi è importante sapere come muoversi, dove correggere il tiro se necessario e magari imporsi in nuovi mercati emergenti.

In particolare con Google Analytics è possibile:

  • Conoscere quanto tempo un utente trascorre su una determinata pagine del tuo sito
  • Sapere quali sono le pagine più visitate
  • Individuare le pagine d’ingresso e di uscita
  • Scoprire da quali siti intermediari (magari dove si effettua una pubblicità) arriva il tuo traffico

Per iniziare, il sito deve avere un obbiettivo, e quindi sapere chi deve colpire e come con una commercializzazione studiata ad hoc per le proprie esigenze. A questo punto sarà possibile monitarlo.

Il primo dato significativo da controllare è il tasso di conversione.

Cos’è il TASSO DI CONVERSIONE

Il tasso di conversione è il numero dei visitatori che entra nel vostro sito in un determinato periodo (campagna di pay per click ad aesempio) e genera un preventivo o un acquisto. Il calcolo si effettua come segue

10 azioni/1000 visite = 1% tasso di conversione

Qual è il tasso di conversione ideale?

Purtroppo non tutte le aziende possono mirare agli stessi valori, in quanto l’offerta è differente e i competitors sono sempre attenti, ma sicuramente mirare al 10% come tasso di conversione è possibile.

Ci sono aziende che raggiungono tassi di conversione che arrivano anche al 50%.

Come raggiungere un buon tasso di conversione?

Tramite due importanti azioni:

  1. una strategia di web marketing studiata ad hoc. La commercializzazione internet è fondamentale per ottenere risultati apprezzabili.
Ecco alcuni link utili:
  1. Google Website Optimizer

Google Website Optimizer

È uno strumento valido che aiuta a capire quali elementi del sito internet, non permettono la conversione, cioè la realizzazione dell’acquisto o del preventivo.

Sostanzialmente si potranno testare 2 o più prove di pagine oppure i diversi elementi di una pagina del sito per valutare quel è il cambiamento da apportare al sito stesso in modo che il cliente generi profitto.

L’utilizzo di GWO porta sempre una domanda molto interessante:

È meglio utilizzare un testo breve ed incisivo con determinate parole che si pensano adatte al web oppure comporre un pensiero molto più articolato che possa abbracciare più rami possibili in internet?

Purtroppo dipende!

Esatto dipende dal prodotto della tua azienda, dal tuo acquirente, dal mercato o dai mercati in cui ti proponi.

La cosa certa è che Google Website Optimizer può dare una risposta su come devi importi, su cosa fa più appeal sulla tua clientela.

Le mie competenze ti aiuteranno ad avere un sito performante e testeremo insieme Google Website Optimizer per migliorare sempre di più le prestazioni. Anche questo è un prodotto chiavi in mano e quindi sarai in grado autonomamente di controllare le tue statistiche.

Per tutti i chiarimenti necessari, CONTATTAMI!

Google WebSite Optimizer
Google Analytics